L’immagine è quella di un letto spoglio. Bello da vedere ma senza nessuno che lo vive Così mi sono vissuto l’intero Salone del Mobile di Milano 2015. Non sono un architetto, un arredatore, né un designer d’interni.